Siete sul sito
Il suo paese
FacebookTwitterYoutubepinterestRss

Tournai: Patrimonio architettonico


© OPT / JP. Remy / © OPT / JP. Remy / © OPT / JP. Remy

Tournai, la più antica città della Vallonia, è un importantissimo centro d’arte con edifici in stile romanico e gotico talmente importanti da entrare a far parte del Patrimonio Mondiale UNESCO. E’ il caso infatti della maestosa Cattedrale Notre-Dame di Tournai (TOURNAI), lunga 130 metri, dominata da cinque torri quadrate, la più alta delle quali misura 83 metri. Edificata fra il ‘200 e il ‘300 con i suoi cinque campanili, è fra gli esempi più alti dell’architettura religiosa e al suo interno si trovano importanti dipinti di Jordaens, Rubens, Metsys oltre al meraviglioso rosone simbolo della città.

Oggi la Cattedrale è "aperta per restauro". Certo, le impalcature non sono un bel vedere. Ma è proprio da lì che si parte alla scoperta del restauro di uno straordinario tesoro dell'architettura. 

Sulla Grand-Place spicca "Beffroi di Tournai, Patrimonio Mondiale dell'Unesco (TOURNAI)", la torre più antica del Belgio, anch’essa Patrimonio Mondiale dell'Unesco. La sua costruzione iniziò nel 1188 e, salendo 256 scalini, si arriva a un’altezza di più di 40 metri e a un panorama fra i più belli di Tournai. Un’altra Chiesa particolarmente interessante appena fuori le mura, è la Chiesa di Santiago, in perfetto stile gotico, costruita fra il XIII e il XIV secolo. Ancora oggi è un’ importante meta di pellegrinaggio per i viandanti che seguono il Cammino di Santiago.