Siete sul sito
Il suo paese
FacebookTwitterYoutubepinterestRss

Dinant, figlia della Mosa


© OPT / Alessandra Petrosino / © OPT / J.P. Rémy / © OPT / J.L. Flémal

Piccolo gioiello incastonato fra i massicci rocciosi delle Ardenne e le rive della Mosa, Dinant si sviluppa tutta in lunghezza con una configurazione pittoresca che le ha valso giustamente il soprannome di “figlia della Mosa”. Un tempo, si poteva raggiungere solo in barca, visto che da un lato della città la famosa Roccia Bayard si immergeva e bloccava completamente l'argine e che l'altro lato era occupato da un lebbrosario. Le valli intorno alla città accolgono maestosi castelli ed abbazie, musei eclettici, birrerie artigianali e numerose grotte nel cuore di un'impressionante natura.