Siete sul sito
Il suo paese
FacebookTwitterYoutubepinterestRss

Charleroi: Nei dintorni


© OPT / J.P. Rémy /© OPT / J.L.Flémal / © OPT / J.L.Flémal

Molti gli itinerari interessanti e singolari. Ad esempio, a Mont-sur-Marchienne, in un convento neogotico di carmelitane della fine dell’800 si trova il Museo della Fotografia (MONT-SUR-MARCHIENNE), ristrutturato di recente con la storia di questa arte dalla sua invenzione ai giorni nostri.
Merita una visita anche l’Abbazia cistercense di Aulne a Gozee, fondata secondo la leggenda da San Landelin nel 657. La visione delle rovine è particolarmente suggestiva e si può completare l’itinerario con la visita alla Birrificio Val de Sambre (GOZEE). Alla DISTILLERIA DI BIERCEE (RAGNIES) si può degustare un'ottima acquavite.
Di particolare interesse e suggestione è una visita al Bois du Cazier: museo della Miniera, del Vetro e dell'Industria (MARCINELLE) a Marcinelle a sud di Charleroi, nell’antico impianto di estrazione del carbone che vide la terribile tragedia del 1956 quando persero la vita a causa di un incendio 262 minatori di 12 diverse nazionalità. In questo luogo ricco di emozione si può visitare lo spazio “8 agosto 1956” dove è documentato con filmati, fotografie e testimonianze quel terribile incidente, il Museo dell’Industria e il Museo del Vetro.